Cerca
  • M.

Ero un uomo

Oh,


immagina passare

gocciolanti notti

sul pavimento,

trascinando

fredda ceramica

incespicando

e febbricitante

Essere un uomo è

stancante

un fantasma

diventando

al riparo

dagli specchi

Nei giorni buoni

macinando

gli sforzi

dice il libro

nei giorni buoni

sudore è miele

Nei giorni cattivi

fratello,

il giogo è stretto

non respiro

Ero un uomo

Ero un uomo e mai un verme





8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Invasori