top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreM.

Mentale

Ti sta controllando, Frank. Non devi lasciare che prenda le redini della tua vita, Frank. Ti stai perdendo, Frank. Dio sa se ne ho piene le palle dei vostri piagnucolii da mangiamerda. Sono sicuro che puoi farcela Frank e aiutami ad aiutarti Frank. Giuro di questo passo avrò bisogno di pillole solo per non sentirvi più.



Siete tutti bravi a dirmi come vivere la mia vita, eppure nessuno si fa mai avanti per capire i miei cazzo di problemi, ancor meno risolverli. E allora tenete lontano da me i vostri cazzo di consigli.


La creatura nota come Frank è morta due anni fa, e da allora ho iniziato a vivere nella sua testa. Eccone le prove. Frank amava: la felicità, il rock, i fumetti. Frank odiava: il dolore, sentirsi in pena per qualcuno, sentirsi impotente. Ora "Frank" ama: la molly, vedere le facce disgustate degli altri quando fa qualcosa che non ci si aspetta, sputare ai bordi della strada dopo aver fumato. Ora "Frank" odia: il perbenismo, non sentire un cazzo, l'idea di invecchiare.


Nella routine di "Frank": vodka fino a sera, e poi infilarsi nel party di qualcuno che non conosce.

 

SCRITTOBRE è una sfida per scrittori. 31 giorni, 31 parole, un solo obbiettivo: scrivere qualcosa a tema ogni giorno.


Sto seguendo le parole votate nel gruppo telegram di Fabio Scalini.



12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Tempesta

Freccia

Sodomia

Comments


bottom of page